ISTITUTO CLINICO DI 

PSICOTERAPIA POLIVAGALE

Psicoterapia Polivagale

La psicoterapia polivagale è stata ideata dal neurofisiologo statunitense Stephen Porges.

S. Porges ha individuato importanti caratteristiche del sistema nervoso autonomo, il sistema che controlla numerosi processi inconsapevoli, quali la respirazione, il battito cardiaco e il comportamento sociale.

Gli sviluppi della sua teorizzazione hanno condotto a importanti scoperte relative alla regolazione degli affetti e alla neurobiologia comportamentale delle emozioni.

Il lavoro scientifico di S. Porges ha importanti risvolti clinici sulla salute mentale, che gli hanno meritato un riconoscimento a livello mondiale e un'applicazione clinica in diversi ambiti sanitari e istituzionali. 

BIBLIOGRAFIA

PORGES, Stephen, La guida alla teoria polivagale. Il potere trasformativo della sensazione di sicurezza, Roma, Giovanni Fioriti, 2018.

PORGES, Stephen, La teoria polivagale. Fondamenti neurofisiologici delle emozioni, dell’attaccamento, della comunicazione e dell’autoregolazione, Roma, Giovanni Fioriti, 2014.  

DANA, Deb, La teoria polivagale nella terapia. Prendere parte al ritmo della regolazione, Roma, Giovanni Fioriti, 2019.  


Chi Siamo

L'Istituto Clinico di Psicoterapia Polivagale (ICPP) è una società scientifica che si pone come obiettivo quello di diffondere la teoria polivagale e le sue applicazioni cliniche in Italia, nel mondo istituzionale, sanitario e accademico.

ICPP è composto da un gruppo di ricercatori universitari interessati a studiare e ricercare terapie basate sull'evidenza, fondate sulla teoria polivagale di Stephen Porges.

Il gruppo lavora in stretta collaborazione con numerosi ospedali e scuole di psicoterapia italiane che riconoscono nell'approccio "evidence based" un metodo fondato nella pratica clinica.  

A chi ci rivolgiamo

La teoria polivagale offre una prospettiva su come alcuni componenti organiche, nello specifico il Sistema Nervoso Autonomo, svolgano un' importante funzione regolatrice nel comportamento umano che viene perlopiù adattandosi nelle prime fasi di vita.

Infatti l'autore Stephen W. Porges nel suo testo La Teoria Polivagale scrive: "Il neonato è letteralmente bombardato...da una varietà di stimoli sensoriali...deve individuare immediatamente, discriminare e adattarsi a queste nuove informazioni. E' la sua capacità di cogliere e di interpretare informazioni sensoriali che determina un buon adattamento in un ambiente che cambia costantemente e rapidamente".

Ed è partendo da tali presupposti che l'Istituto Clinico di Psicoterapia Polivagale ha voluto costituire dei campi di applicazione, oltre a quello clinico, con l'intento di poter fornire conoscenze e competenze adeguate in altri ambiti dato che, ciascun essere umano si trova a fronteggiare le proprie funzioni regolatrici del SNA fin dall'infanzia, nella vita di tutti i giorni e nell'ambito organizzativo o comunitario in cui prestiamo servizio. Riteniamo pertanto importante una adeguata formazione in ambito Clinico, nel Counselling, nell'ambito Educativo, e non ultimo nel campo delle Organizzazioni.

CAMPI DI APPLICAZIONE

Il campo di applicazione Clinico è rivolto al sostegno ed ai processi psicoterapeutici che mirano alla cura psicologica e medica. La teoria polivagale nasce proprio nell'ambito della clinica e pertanto le sue applicazioni consentono ai pazienti di riconoscere e gestire i propri stati emotivi promuovendone l'autoregolazione. L'efficacia della teoria polivagale nella clinica è stata dimostrata in particolar modo per la cura dei disturbi dell'attaccamento, disturbi dissociativi e disturbi di personalità ad organizzazione borderline. Numerosi effetti curativi sono stati rilevati in ogni categoria dai manuali diagnostici. In ambito medico le applicazioni della teoria polivagale stimolano la capacità di fronteggiare una malattia e affrontarla in modo funzionale alla sua potenziale risoluzione.
In ambito psicoterapeutico essa viene utilizzata per fronteggiare il dolore del passato nel presente, per favorire la comprensione delle proprie reazioni e delle proprie relazioni in modo da creare alternative che permettano di vivere la propria vita in modo consapevole e creativo.
Per tali ragioni il campo clinico è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, medici, infermieri e a tutti coloro che svolgono mansioni in ambito sanitario. 

Nel campo di applicazione in Counselling saranno forniti concetti e strumenti inerenti la teoria polivigale al fine di stimolare nei clienti, o nei sistemi di clienti, la consapevolezza, le opzioni e le competenze per la gestione dei problemi promuovendone una crescita personale nella vita quotidiana attraverso il potenziamento delle proprie risorse e del funzionamento. L’obiettivo è
quello di rinforzare l’autonomia decisionale dei clienti attraverso un atteggiamento di accoglienza ed auto/etero compassione.
Tal campo di applicazione è rivolto a coloro che già sono Counsellor e Coach e a coloro che vorrebbero acquisire diplomi in Counselling e/o in coaching.  

Nel campo di applicazione in Educazione ci occupiamo di fornire competenze per promuovere un sano sviluppo psichico e cerebrale nei bambini, negli adolescenti e negli adulti.
L’obiettivo è rivolto alla continua crescita personale e professionale, sia scolastica che sociale promuovendo un adeguato sviluppo dell'identità, del senso di auto-stima e del senso di auto-efficacia.
Ciò per favorire anche una attività di prevenzione nelle scuole, negli ambienti sportivi e negli ambienti sociali.Per tali ragioni le applicazioni polivagali sono rivolte a persone che lavorano nel campo dell’apprendimento, dello studio, dello sport, nel contesto prescolare, scolare, universitario e post-universitario.

Nel campo di applicazione in Organizzazione la teoria polivagale è in grado di favorire lo sviluppo e la crescita del senso di auto-efficacia delle persone che lavorano all'interno delle organizzazioni. Attraverso specifici strumenti e strategie di comunicazione sarà possibile incrementare il senso di cooperazione e collaborazione tra le persone, cosi da sperimentare gratificazione nelle stesse attività lavorative.
Ci rivolgiamo a coloro che operano in o per delle organizzazioni, tenendo in considerazione il sistema dell’organizzazione, il suo
contesto e suoi sviluppi. 

EVENTI

Il ritmo della regolazione: la teoria polivagale - Approccio guidato alla terapia

Il workshop tratterà la teoria polivagale di Stephen Porges ossia le principali novità, rispetto alle teorie classiche, sul funzionamento del sistema nervoso autonomo. Il training formativo verterà sulle applicazioni cliniche derivanti dall’approccio integrato, basato sulla teoria polivagale, creato da Deb Dana.

Il workshop è proposto per la prima volta in Italia nella versione intensiva di 5 giorni. 

Il workshop inizierà con una disamina della teoria polivagale e del funzionamento del sistema nervoso autonomo. Proseguirà poi tramite l’immersione nelle principali tecniche di intervento a partire dalle applicazioni cliniche.

LUOGO E DATA
Roma
(dettagli della sede saranno online entro il 16 dicembre) 
Data: 12-16 Febbraio 2020 

DESTINATARI
Il workshop si rivolge a tutti coloro che desiderano apprendere e utilizzare i fondamenti della teoria polivagale e le sue principali applicazioni.
Il workshop è aperto a medici, psicologi, psicoterapeuti, educatori, insegnanti, assistenti sociali e a coloro che svolgono attività, professionale e certificata, nelle professioni di aiuto.
Le esercitazioni proposte dalla prof.ssa Deb Dana sono rivolte agli psicoterapeuti.
Per i professionisti delle relazioni di aiuto che non si occupano di psicoterapia saranno fornite altre applicazioni specifiche per il campo di pertinenza.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Si prega di contattarci all'indirizzo mail info@icpp.it
 
MODALITA' DI ISCRIZIONE

EARLY BIRD 400,00 euro
per coloro che si iscrivono entro il 31 dicembre

SECONDO EARLY BIRD 500,00 euro
per coloro che si iscrivono entro il 31 gennaio

QUOTA DI ISCRIZIONE 600,00 euro
per coloro che si iscrivono dal 1 febbraio

Per iscriversi al seminario è necessario effettuare un bonifico bancario alle seguenti coordinate:

Associazione Diversa-Mente Insieme
IBAN: IT27 X076 0103 0000 0100 1328 804
Causale: Nome e Cognome – Corso Teoria Polivagale Febbraio 2020

Inviare un’ email al seguente indirizzo: info@icpp.it
Inserendo i seguenti dati: nome e cognome, professione, numero del bonifico.

Il seminario è proposto da ICPP (Istituto Clinico di Psicoterapia Polivagale) e dall’EAPT (European Association Polyvagal Theory). Il seminario è organizzato dall’Associazione Diversa-Mente Insieme.